Come aprire un file formato “.p7m”

L’estensione .p7m (Firma CAdES) identifica documenti elettronici sui quali è stata apposta una Firma Digitale. Il file firmato assume l’estensione .p7m che si somma all’estensione del file originario. Ad esempio, un documento .pdf al termine del processo di Firma Digitale, diviene un documento .pdf.p7m che rappresenta una busta informatica (PKCS#7). La busta incorpora al suo interno il documento originario, il certificato del sottoscrittore e un hash del documento firmato con il certificato del sottoscrittore.
Il documento sottoscritto digitalmente ha piena validità legale.
In ogni momento sarà possibile estrarre il documento originale per poterne visualizzare il contenuto.
A tal fine è necessario che sul computer dal quale questo viene visualizzato venga installato apposito software per la verifica di file firmati digitalmente.
In alternativa, è possibile verificare online i file ricevuti seguendo una semplice procedura guidata che consente la lettura senza dover scaricare alcun programma software.
Si rimanda all’apposita pagina di AgID (Agenzia per l’Italia Digitale – Presidenza del Consiglio dei Ministri), in continuo aggiornamento, per l’elenco dei software e dei servizi online per l’apertura di un file .p7m, con verifica della firma digitale e successiva estrazione dei documenti firmati.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi